mercoledì 24 giugno 2009

Berlusconi come Stalin e Kim Il Sung

Un simile culto della personalità non può che ricordare da vicino personaggi truci come Josip Stalin o Kim Il Sung.



Il povero "comunista". Quello vero. Alla Stalin appunto.

2 commenti:

ugaciaka ha detto...

infatti. Ho fatto la tua stessa identica riflessione.

Adesso porca miseria è arrivato a parlare di se stesso in terza persona! Ma ci rendiamo conto?

dalomb ha detto...

Evidentemente no, purtroppo.
Non si rendono conto...
Ed è difficile veramente trovare qualcosa in comune su cui discutere - scontrarsi al limite - con chi si esalta con "Meno male che Silvio c'è".
Piani troppo differenti.
L'Italia e gli italiani sono veramente spaccati in due.